Operatore socio-sanitario (OSS)

Durata: 1000 h
Titolo: qualifica professionale

L’operatore socio-sanitario, a seguito dell’attestato di qualifica conseguito al termine di specifica formazione professionale, svolge attività indirizzata a:

• soddisfare i bisogni primari della persona, nell’ambito delle proprie aree di competenza, in contesto sociale e sanitario;
• favorire il benessere e l’autonomia dell’utente.

Tale figura professionale svolge la sua attività nel settore sociale e in quello sanitario e deve garantire servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e a domicilio dell’utente.
Di seguito, le mansioni che tale importante figura professionale è chiamata a svolgere:

• assistenza diretta e aiuto domestico alberghiero;
• intervento igienico-sanitario e di carattere sociale;
• supporto gestionale, organizzativo e formativo.

Formazione in Aula

Le materie d’insegnamento sono articolate nelle seguenti aree disciplinari:
• socio culturale, istituzionale e legislativa
• psicologica e sociale
• igienico sanitaria
• tecnico operativa

Stage formativo

È, questa, la modalità privilegiata e insostituibile di apprendimento delle competenze professionali attraverso la sperimentazione pratica e l’integrazione dei contenuti teorici con la prassi operativa professionale e organizzativa. Lo svolgimento del tirocinio avviene nei seguenti ambiti:
• Servizi sanitari (200 h)
• Servizi sociali (150 h)
• Servizi socio-sanitari (100 h)
• Esercitazione (100 h)

Partecipa a un corso di In.Form@ti

L’iscrizione è gratuita.

iscrizione

I modellini di preadesione si possono ritirare e compilare presso la sede In.form@ti di Via Popilia.
Per ogni ulteriore richiesta di info, la segreteria è a disposizione dell’utenza ed è contattabile ai recapiti qui indicati.

info line

0984.408842

email

corsiliberi@informationline.it